Ricetta crostata di pasta sfoglia , crema e fragole

La crostata rende sempre l’idea della classica pasta frolla farcita . Se usiamo un po’ di fantasia , tutto può trasformarsi in deliziose crostate . Questa che vi propongo , è una versione diversa e particolare . Una fragrante pasta sfoglia farcita con crema pasticcera e pavesini , decorata con tante golose fragole . Una variante bellissima e buonissima , dovete assolutamente provarla !

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia già pronta

Per la crema pasticcera:

Mezzo litro di latte intero
100 gr. di zucchero
50 gr. di farina 00
4 tuorli
una bustina di vanillina
Pavesini q.b.
Fragole q.b.
una bustina di gelatina per crostate (tortagel)
un albume e un tuorlo per spennellare
bagna per i pavesini (potete scegliere quello che preferite)
Procedimento :
Preparate la crema pasticcera. In un tegame amalgamate i tuorli con lo zucchero per qualche minuto, aggiungete la farina, la vanillina e continuate ad amalgamare. Aggiungete il latte a filo continuando sempre a girare con il cucchiaio. Fate cuocere su fiamma media (bisogna girare sempre , altrimenti si formano i grumi). Quando inizia a essere densa togliete dal fuoco. La crema è pronta .Versate in una ciotola e ricoprite con pellicola a contatto con la crema .
Adagiate in una teglia foderata con carta da forno un rotolo di pasta sfoglia , spennellate il bordo con l’albume d’uovo .
Eliminate la parte centrale dell’altro rotolo di sfoglia (potete usare un piatto capovolto per tagliare la pasta) .
Adagiate sopra la sfoglia nel tegame , spennellate il bordo con il tuorlo e punzecchiate solo la parte centrale con i rebbi di una forchetta (non sul bordo) .
Fate cuocere in forno preriscaldato per 15/20 minuti circa . Una volta pronta , adagiate la sfoglia su di un vassoio .
Farcite con metà dose di crema pasticcera , bagnate i pavesini nella bagna che avete preparato , mettete sopra la crema e ricoprite con la crema rimasta .
Decorate con fragole . Preparate la bustina di gelatina seguendo le istruzioni sulla confezione , spennellate tutta la superficie della crostata .
Fate riposare qualche ora in frigo .

Ricette similari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *