Ricetta torta di frutti di bosco e amarene alla russa

pizap.com14724071320081Girovagando in rete , ho trovato una foto con ricetta che mi ispirava molto . La torta di ciliegie alla russa . Ho guardato gli ingredienti , golosi e semplici , sembrava veramente deliziosa . Logicamente non è periodo di ciliegie ! Ho pensato di variare con frutti di bosco e amarene sciroppate , che dirvi ….. una vera bontà , da leccarsi i baffi !

Dopo il grande successo avuto , ho deciso che la proverò in altre versioni , magari con pesche , mele e tanto altro ….

Ingredienti:

450 gr di farina 00

100 gr di zucchero

200 gr di burro morbido

1 bustina di lievito in polvere

una fialetta di estratto di vaniglia

250 gr di yogurt bianco dolce o alla vaniglia

200 gr di frutti di bosco

200/250 gr circa di amarene sciroppate

burro e farina per lo stampo

zucchero a velo per spolverare

Procedimento :

Lavorare tutti gli ingredienti in una planetaria o un robot da cucina . L’ impasto

deve raggiungere una consistenza liscia e solida.

Cospargere un po’ di farina sul piano di lavoro e stendere l’impasto per ottenere una superficie di 30 x 40 cm. circa .

039

Tagliare ora la pasta in 4 strisce di uguale larghezza.

Su due strisce di pasta disporre una fila di frutti di bosco , sulle altre due , una fila di amarene sciroppate , cospargere le strisce di pasta con i frutti di bosco con zucchero semolato ( non serve lo zucchero sulle amarene perchè sono già abbastanza

dolci) .

041

045

Arrotolare la pasta sopra la frutta per ottenere dei rolli. La frutta deve essere completamente ricoperte dalla pasta.

046

Ungere uno stampo (24 cm.) con burro e faina , posizionare con cura i rolli dando loro una forma a spirale e lavorando procedendo dall’esterno verso l’interno dello stampo.

049

Cuocere ora a 180°C per 35 minuti nel forno.

068

Sfornare e spolverare con lo zucchero a velo.

082

 

080

Ricetta originale dal blog Sagace

 

Ricetta calza di pandoro e crema pasticcera

pizap.com14519672383121Si avvicina l’epifania e noi abbiamo ancora pandoro o panettone da consumare . Sicuramente nei giorni precedenti abbiamo consumato grandi quantità di questi dolci , e ora rimangono in dispensa . Ecco l’idea per consumare “gli avanzi” di pandoro o panettone , una golosa torta a forma di calza , ripiena di crema pasticcera e gocce di cioccolato , ricoperta da una deliziosa pasta di zucchero . Un ‘alternativa anche alla classica calza con caramelle e cioccolate . E’ deliziosa !

Ingredienti per la crema :

Mezzo litro di latte intero

100 gr. di zucchero

50 gr. di farina 00

4 tuorli

una bustina di vanillina (facoltativo)

Ingredienti per la pasta di zucchero :

450 grammi di zucchero a velo

5 grammi di gelatina in fogli

30 grammi di acqua

50 grammi di miele

coloranti in gel per alimenti

gocce di cioccolato q.b.

panna liquida per dolci 100 ml. circa

Preparazione della crema: In un tegame amalgamare i tuorli con lo zucchero per qualche minuto, aggiungere la farina, la vanillina e continuare ad amalgamare. Aggiungere il latte a filo continuando sempre a girare con il cucchiaio. Far cuocere su fiamma media (bisogna girare sempre , altrimenti si formano i grumi). Quando inizia a essere densa togliere dal fuoco. La crema è pronta .

Preparazione della pasta di zucchero :

Ammollare la gelatina nei 30 grammi d’acqua fredda per circa 5 minuti, una volta ammorbidita, senza strizzarla, mettere sul fuoco (con l’acqua) ed aggiungete il miele. Portate il tutto allo stato liquido senza farlo bollire (occorrono pochi secondi). Versare il liquido dentro una impastatrice o un robot da cucina, dove già ci sarà lo zucchero a velo ben setacciato. Lavorate( sempre nel robot) fin quando il composto diventa una palla. Toglierla dal robot e lavorarla ancora un pò con le mani. Spolverare il piano di lavoro con dello zucchero a velo e lavorare la pasta di zucchero finchè non diventa bella liscia e non sarà più appiccicosa.

Prendete un vassoio e alternate pezzi di pandoro o panettone con crema pasticcera e gocce di cioccolato , logicamente dando la forma di una calza .

030

031

032

Ricoprite la vostra calza con panna montata .  A questo punto divertitevi come preferite con la pasta di zucchero , colorate diversi pezzi con i coloranti in gel e ricoprite la vostra calza come suggerisce la fantasia . E’ squisita e bellissima .

055

Ricetta torta mattonella con crema e panna

pizap.com14494637061221Sicuramente conoscete già la mia torta mattonella , l’ho proposta sul mio blog in occasione dell’onomastico di mio figlio . Voglio riproporvi questa ricetta con le deliziose decorazioni Papa . La torta mattonella è semplicissima da fare , crema al cioccolato alternata a biscotti secchi . Ma per far si che una semplice torta diventi qualcosa di straordinario , l’occhio vuole la sua parte . E per renderla bella e buona non c’è nulla di meglio dei buonissimi prodotti Papa .

Credo che la foto parli da sola ….

Ingredienti:

biscotti secchi (io uso i saiwa) q.b.

Per la crema :

280 gr. di zucchero

100 gr. farina 00

80 gr. di cacao amaro

4 uova

1 litro di latte intero

panna per la decorazione

confetti Papa
Preparazione:

Lavorate per bene lo zucchero con le uova . Aggiungete un filo di latte sempre continuando a lavorare , aggiungete la farina e il cacao , lavorate bene fino ad ottenere una cremina ( se è necessario , aggiungete un altro pò di latte ), ora a filo , versate il latte nella crema amalgamando bene . Fate cuocere . Prendete una teglia (24 cm.) , foderatela con pellicola . Iniziando con i biscotti ,alternateli nella teglia con qualche cucchiaio di crema . Completate l’ultimo strato con i biscotti . Mettete in frigo per qualche ora o ancora meglio , preparate la vostra torta mattonella la sera prima . Capovolgete delicatamente la teglia su di un vassoio , staccate la pellicola e la vostra torta mattonella è pronta . Decorate con panna e confetti Papa .

12347916_1214295841949077_2692770351843653156_n

12345415_1214296128615715_7375872747597545547_n

Ricetta torta con crema al cioccolato

pizap.com14457544829931Nelle occasioni o la Domenica , non può mancare una deliziosa torta . La classica torta si prepara con un soffice pan di spagna farcito con crema , logicamente la crema la scegliete voi , io ho fatto la crema al cioccolato che i bambini amano tanto . E se è vero che il dolce deve essere buono , anche l’occhio vuole la sua parte . La decorazione fa tantissimo , un dolcetto si fa mangiare prima con gli occhi e poi con la bocca. Io per decorare le torte in modo semplice , veloce ma di grande effetto , uso i confetti e il cioccolato PAPA , belli da vedere e golosi da gustare . Potete decorare le vostre delizie o semplicemente gustarli con un caffè o nella pausa , hanno un sapore eccezionale !

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

3 uova grandi ( extra , le uova che ho usato pesavano 80 gr. l’una)

zucchero in quantità pari al peso delle uova pesate con guscio farina in quantità pari al peso delle uova pesate con guscio una bustina di lievito per dolci una bustina di vanillina (facoltativa) .

Per la crema al cioccolato :

mezzo litro di latte intero

3 tuorli

140 gr. di zucchero

50 gr. di farina

40 gr. di cacao amaro

Bagna per bagnare il pds (io ho usato la bagna analcolica al rum)

500 ml di panna liquida per dolci

confetti e cioccolato PAPA per decorare

Procedimento per la crema :

Amalgamare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina, il cacao e un filo di latte, amalgamare bene e man mano continuare ad aggiungere il latte. Far cuocere .

Procedimento per il pan di spagna:

Pesate le uova (con guscio) , lo zucchero e la farina nella stessa quantità delle uova . Frullate le uova con lo zucchero per qualche minuto, aggiungete la farina, frullate ancora e infine aggiungete il lievito e la vanillina, frullate ancora qualche secondo, versate l’impasto nel tegame imburrato e infarinato ( 26 cm.) e infornare a 180° per 20/25 minuti circa. Quando il vostro pds si è raffreddato , tagliate ricavando 2 dischi , bagnate entrambi con bagna , farcite un disco con la crema al cioccolato e coprite con l’altro .

10534577_1194890570556271_9208136896501098943_n

12118869_1194890617222933_7494650890655016981_n

12063890_1194890660556262_7525360767475534901_n

Montate la panna , ricoprite la torta con un pochino di panna , mettete l’altra panna nella sacca a poche e guarnite . Decorate con i confetti e il cioccolato PAPA .

Io ho usato uno spray per alimenti giallo per colorare la panna .

12039377_1194889960556332_145864960896782779_n

NOTA: Se avete il bimby , per la crema usate queste dosi :

2 uova intere

mezzo litro di latte intero

140 gr. di zucchero

50 gr. di farina

40 gr. di cacao amaro

Tutto nel boccale 90°, vel. 4 , 7 minuti

P.S…. Ho usato solo 3 uova perchè volevo un pan di spagna basso , se lo volete più alto , aumentate le dosi .

 

12115687_1194890387222956_3612338672261174188_n

12038524_1194890353889626_8502163973798114505_n

12036869_1194890127222982_8096654543875882941_n

12038424_1194890203889641_5686591293993219621_n

 

12118806_1194890257222969_245719254591806067_n

Ricetta torta al limone in padella

pizap.com14392695614541In estate si sa , non vogliamo accendere il forno perché è una vera tortura ! Allora dobbiamo inventarci di tutto . Bazzicando in rete ho notato le torte cotte in padella , sinceramente ero molto scettica , però mi son detta … ma si , proviamo ! Logicamente come sempre ho messo insieme gli ingredienti in base ai miei gusti e alle mie precedenti ricette , ed ecco che è nata la torta al limone in padella , mi son dovuta ricredere , è veramente squisita ! Provatela  !

Ingredienti:
210 gr. farina 00
80 gr. di amido di mais
260 gr. zucchero
100 gr. di olio di semi di mais
4 uova
60 gr. di acqua
1 fialetta aroma limone
20 gr. di succo di limone
scorza grattugiata di un limone grande
1 bustina di lievito in polvere per dolci

Frullate lo zucchero con le uova ,dopo qualche minuto aggiungete l’olio ,continuando a frullare aggiungete l’acqua ,il succo , la scorza di limone , la fialetta aroma limone, la farina, la fecola e il lievito . Versate il composto in una padella (26 cm.) solo imburrata  , dalla foto potete vedere che io ho usato la doppia padella , quella adatta per frittate , se non l’avete potete usare una classica padella antiaderente con coperchio .

11260577_1159317557446906_7364511946316758942_n

Fate cuocere la torta su fiamma molto bassa , dopo 20/25 minuti circa controllate , a questo punto dovete girare la torta (come si fa per le frittate ) , continuate la cottura per altri 10 minuti ( fate la prova stecchino) .

Spolverizzate con zucchero a velo e buon appetito ! ^_^

11873707_1159317234113605_3056772522639167864_n

fetta limone