Ricetta torta cassata con pasta di zucchero

1174875_671786102848860_1566151341_nLa torta cassata originale , è ricoperta con pasta di mandorle . Io la ricopro con pasta di zucchero perché mio figlio è allergico alla frutta secca . Diciamo che modifico tutta la ricetta , la faccio seguendo i gusti della mia famiglia . Posso garantirvi che comunque è deliziosa !

Per il pan di spagna di 26 cm:
– 5 uova
– zucchero in quantità pari al peso delle uova
– farina in quantità pari al peso delle uova
– una bustina di lievito per dolci
– una bustina di vanillina (facoltativa)
Per la farcitura:
– 1 kg. di ricotta
– 200 gr. di zucchero a velo
– 120 gr. di gocce di cioccolato
– bagna analcolica ( io ho usato quella al rum) per bagnare il pds
– pasta di zucchero per ricoprire la cassata
– colorante liquido verde per alimenti
– frutta candita a piacere per decorare (se volete usarla)
– se gradite , potete mettere la frutta candita anche nel composto di ricotta , come la classica cassata .
Preparazione:
Iniziare a preparare il pan di spagna: si pesano le uova (con guscio) , lo zucchero e la farina nella stessa quantità delle uova… esempio: se le uova con guscio pesano 300 gr. , si pesano 300 gr. di zucchero e 300 gr. di farina. Si frullano le uova con lo zucchero per qualche minuto, si aggiunge la farina, si frulla ancora e infine si aggiungono il lievito e la vanillina, frullare ancora qualche secondo, versare l’impasto nel tegame imburrato e infarinato e infornare a 180° per 30/35 minuti circa. Quando il pds si è raffreddato , tagliare 2 dischi di 2 cm. circa . Lasciare un disco nel tegame (dove avete cotto il pds , possibilmente a cerniera ), bagnare il disco con la bagna . Preparare la crema di ricotta frullando insieme lo zucchero con la ricotta , mettere da parte un pò di crema di ricotta che vi servirà per coprire la torta prima di rivestirla con la pdz. Amalgamare al composto con un cucchiaio le gocce di cioccolato .Versare nel tegame ,sopra il disco di pds . Bagnare l’altro disco con la bagna , mettere nel tegame sopra al composto di ricotta. Lasciar riposare in frigo 3-4 ore o anche tutta la notte . Trascorso questo tempo , aprire il tegame a cerniera aiutandovi con una spatola o un coltello a staccare il dolce dalle pareti del tegame . Mettere la torta su un vassoio . Preparare la pdz , aggiungere gradatamente il colorante verde fino ad ottenere il colore desiderato . Ricoprire la torta prima con la crema di ricotta che avete messo da parte e dopo rivestirla con la pdz . A questo punto decorare come più gradite …con frutta candita o lasciarla semplicemente solo con pdz come ho fatto io !
NOTA: Ricetta per la pdz ….Pasta di zucchero : 450 grammi di zucchero a velo,5 grammi di gelatina in fogli,30 grammi di acqua,50 grammi di miele.
Ammollare la gelatina nei 30 grammi d’acqua fredda per circa 5 minuti,una volta ammorbidita,senza strizzarla, mettere sul fuoco (con l’acqua) ed aggiungete il miele. Portate il tutto allo stato liquido senza farlo bollire (occorrono pochi secondi). Versare il liquido dentro una impastratrice o un robot da cucina, dove già ci sarà lo zucchero a velo ben setacciato. Lavorate( sempre nel robot) fin quando il composto diventa una palla. Toglierla dal robot e lavorarla ancora un pò con le mani,come si impasta la pasta all’uovo. Spolverare il piano di lavoro con dello zucchero a velo e lavorare la pasta di zucchero finchè non diventa bella liscia e non sarà più appiccicosa. Si conserva fuori dal frigo avvolta in pellicola. Si conserva per qualche mese e ovviamente indurisce come pietra,per farla ammorbidire metterla nel microonde per
10 sec o nel forno normale a 60 gradi per 15 minuti, controllando quando si ammorbidisce.
Altro…

One thought on “Ricetta torta cassata con pasta di zucchero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *