Ricetta ciambella al caffè

Una ciambella soffice , profumata , semplice e veloce da preparare . Il dolce perfetto per iniziare la giornata, ideale per la colazione o la merenda.

Ingredienti:

280 gr. di farina 00

125 gr. di yogurt al caffè

260 gr. di zucchero

80 gr. di olio di semi di mais

20 gr. di acqua

3 uova

una bustina di lievito in polvere per dolci

80 gr. di caffè

essenza vaniglia una fialetta

zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento :

Frullate le uova con lo zucchero per qualche minuto , aggiungete l’acqua , l’olio , il caffè , l’aroma vaniglia e lo yogurt . Frullate ancora fino ad amalgamare bene gli ingredienti . Aggiungete la farina e infine il lievito . Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella ( io ho usato lo stampo per ciambella alta con base  18 cm.) , versate l’impasto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti circa (prova stecchino) .

Sformate la ciambella ancora tiepida , spolverizzate con zucchero a velo .

Ricetta cupcake per carnevale

Si sa , carnevale è il periodo dei dolci allegri e colorati . Questi cupcake sono una golosa idea per le feste dei vostri piccoli o semplicemente come golosa e simpatica merenda .

Ingredienti per 10/12 cupcake
Farina 150 gr
Zucchero 120 gr
Burro a temperatura ambiente 100 gr
Uova 2
Sale un pizzico
Vanillina una bustina
Lievito chimico in polvere un cucchiaino
Latte 20 gr

gel alimentari per dolci (tre colori a vostra scelta)
Preparazione:

Mettete in una ciotola lo zucchero e il burro a temperatura ambiente e frullate con le fruste elettriche fino a farla diventare crema . Aggiungete le uova una ad una , il latte , il sale e la vanillina ,continuate a sbattere con le fruste .
Aggiungete la farina e il lievito setacciati, continuate a frullare fino a che l’impasto si presenterà liscio e omogeneo . Dividete l’impasto in tre parti uguali ,

aggiungete ad ogni parte qualche goccia di colorante a vostra scelta , amalgamate .

Alternate nei pirottini i tre impasti (dovete riempire metà pirottino circa).

Con uno stuzzicadenti o una piccola forchettina , amalgamate tra loro gli impasti del pirottino .

Infornate i cupcake in forno già caldo a 180° per circa 20/25 minuti. Sfornate e fate raffreddare i vostri cupcake .


Per il frosting :
Philadelphia 200 gr.
Zucchero a velo 50 gr.
Panna liquida per dolci 150 ml.
Montate la panna con lo zucchero a velo , aggiungete la Philadelphia , montate ancora qualche secondo .  Mettete il frosting in una sacca a poche con beccuccio grande a stella , farcite i vostri cup cake .Decorate con zuccherini colorati .

Ricetta Nutellotti

I Nutellotti sono dei morbidi biscotti alla nutella, oserei dire irresistibili ! Sono preparati con nutella, farina , uovo e farciti con ciuffetti di nutella . Ma sapete che sperimento sempre tutto a modo mio ! Ho provato a sostituire 50 gr. di farina con la fecola di patate . Che dire , sono strepitosi , più soffici rispetto a quelli classici . Semplicissimi da preparare , golosa merenda per i piccoli , ideali per accompagnare il caffè e anche ottimo dessert dopo pranzo o cena . Provate e fatemi sapere !

Ingredienti :

180 gr. di nutella

100 gr. di farina 00

50 gr. di fecola di patate

un uovo

Nutella q.b. per farcire

Procedimento:

Amalgamate bene tutti gli ingredienti , formate un panetto , fate riposare in frigo 15/20 minuti circa . Prendete il composto dal frigo e formate delle palline ( 20/25 gr. l’una) , mettete sulla placca del forno ( con carta forno sotto) .

Fate un foro al centro con il manico di un cucchiaio di legno o semplicemente con il vostro dito .

Infornate i biscotti in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti . Fate raffreddare. Mettete la nutella in una sacca a poche con beccuccio a stella , formate dei ciuffetti nel foro di ogni biscotto .

I vostri Nutellotti sono pronti per essere gustati .

Io ho aggiunto alla decorazione strisce di cioccolato bianco fuso…

Ricetta pastiera napoletana

La pastiera napoletana è un dolce tipico della cucina campana , si prepara soprattutto nel periodo pasquale.

Una deliziosa pasta frolla che racchiude una crema a base di uova , ricotta e grano  , impreziosita da intensi aromi di fior d’arancio  , cannella e canditi .

Sicuramente ognuno di noi fa piccole variazioni in base alle proprie esigenze e ai propri gusti .

Questa è la mia versione , posso garantirvi che è assolutamente straordinaria !

Ingredienti per la frolla:

500 gr. di farina 00

250 gr. di burro a temperatura ambiente

230 gr. di zucchero

1 uovo intero

3 tuorli

la buccia grattugiata di un limone

un pizzico di sale

un cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema di ricotta:

650 gr. di ricotta fresca (classica o di pecora)

350 gr. di zucchero

150 gr. di canditi

4 uova intere

2 tuorli

la buccia grattugiata di un limone

una fialetta di fior d’arancio

580 gr. di grano cotto ( io ho usato il grano che non ha bisogno di cottura nel latte)

una bustina di vanillina

la punta di un cucchiaino di cannella ( non esagerate)

Procedimento :

Preparate la pasta frolla lavorando tutti gli ingredienti con un robot da cucina , formate un panetto e mettete in frigo per 20 minuti circa.

In una capiente ciotola frullate la ricotta con lo zucchero e le uova per qualche minuto , aggiungete l’essenza di fior d’arancio , la buccia grattugiata del limone, la cannella e la vanillina , frullate ancora per un paio di minuti . Versate il grano e i canditi nel composto di ricotta , amalgamate bene con un cucchiaio .

Imburrate e infarinate una teglia (28 cm.) a bordi alti , prendete 2/3 circa di pasta frolla e rivestite la teglia . Versate tutto il composto di ricotta .

Con la rimanente pasta frolla formate delle strisce da mettere sopra la vostra  pastiera .

Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per un’ora circa.

Una volta fredda sformate la pastiera . Conservate in luogo fresco . Vi consiglio di gustare questo meraviglioso dolce dopo un paio di giorni circa ( anche se io non resisto e la divoro subito ! ihihihi)

NOTA: Se usate il grano precotto , fate cuocere il grano in 250 gr. di latte e 20 gr. di burro . Mescolate continuamente finchè il latte non si sarà completamente assorbito . Fate raffreddare e procedete come scritto nella ricetta .

Se volete delle pastiere più piccole , con questa dose potete usare due teglie da 20/22 cm. circa .

 

Ricetta torta di frutti di bosco e amarene alla russa

pizap.com14724071320081Girovagando in rete , ho trovato una foto con ricetta che mi ispirava molto . La torta di ciliegie alla russa . Ho guardato gli ingredienti , golosi e semplici , sembrava veramente deliziosa . Logicamente non è periodo di ciliegie ! Ho pensato di variare con frutti di bosco e amarene sciroppate , che dirvi ….. una vera bontà , da leccarsi i baffi !

Dopo il grande successo avuto , ho deciso che la proverò in altre versioni , magari con pesche , mele e tanto altro ….

Ingredienti:

450 gr di farina 00

100 gr di zucchero

200 gr di burro morbido

1 bustina di lievito in polvere

una fialetta di estratto di vaniglia

250 gr di yogurt bianco dolce o alla vaniglia

200 gr di frutti di bosco

200/250 gr circa di amarene sciroppate

burro e farina per lo stampo

zucchero a velo per spolverare

Procedimento :

Lavorare tutti gli ingredienti in una planetaria o un robot da cucina . L’ impasto

deve raggiungere una consistenza liscia e solida.

Cospargere un po’ di farina sul piano di lavoro e stendere l’impasto per ottenere una superficie di 30 x 40 cm. circa .

039

Tagliare ora la pasta in 4 strisce di uguale larghezza.

Su due strisce di pasta disporre una fila di frutti di bosco , sulle altre due , una fila di amarene sciroppate , cospargere le strisce di pasta con i frutti di bosco con zucchero semolato ( non serve lo zucchero sulle amarene perchè sono già abbastanza

dolci) .

041

045

Arrotolare la pasta sopra la frutta per ottenere dei rolli. La frutta deve essere completamente ricoperte dalla pasta.

046

Ungere uno stampo (24 cm.) con burro e faina , posizionare con cura i rolli dando loro una forma a spirale e lavorando procedendo dall’esterno verso l’interno dello stampo.

049

Cuocere ora a 180°C per 35 minuti nel forno.

068

Sfornare e spolverare con lo zucchero a velo.

082

 

080

Ricetta originale dal blog Sagace