Ricetta ciambella al caffè

Una ciambella soffice , profumata , semplice e veloce da preparare . Il dolce perfetto per iniziare la giornata, ideale per la colazione o la merenda.

Ingredienti:

280 gr. di farina 00

125 gr. di yogurt al caffè

260 gr. di zucchero

80 gr. di olio di semi di mais

20 gr. di acqua

3 uova

una bustina di lievito in polvere per dolci

80 gr. di caffè

essenza vaniglia una fialetta

zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento :

Frullate le uova con lo zucchero per qualche minuto , aggiungete l’acqua , l’olio , il caffè , l’aroma vaniglia e lo yogurt . Frullate ancora fino ad amalgamare bene gli ingredienti . Aggiungete la farina e infine il lievito . Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella ( io ho usato lo stampo per ciambella alta con base  18 cm.) , versate l’impasto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti circa (prova stecchino) .

Sformate la ciambella ancora tiepida , spolverizzate con zucchero a velo .

Ricetta cupcake per carnevale

Si sa , carnevale è il periodo dei dolci allegri e colorati . Questi cupcake sono una golosa idea per le feste dei vostri piccoli o semplicemente come golosa e simpatica merenda .

Ingredienti per 10/12 cupcake
Farina 150 gr
Zucchero 120 gr
Burro a temperatura ambiente 100 gr
Uova 2
Sale un pizzico
Vanillina una bustina
Lievito chimico in polvere un cucchiaino
Latte 20 gr

gel alimentari per dolci (tre colori a vostra scelta)
Preparazione:

Mettete in una ciotola lo zucchero e il burro a temperatura ambiente e frullate con le fruste elettriche fino a farla diventare crema . Aggiungete le uova una ad una , il latte , il sale e la vanillina ,continuate a sbattere con le fruste .
Aggiungete la farina e il lievito setacciati, continuate a frullare fino a che l’impasto si presenterà liscio e omogeneo . Dividete l’impasto in tre parti uguali ,

aggiungete ad ogni parte qualche goccia di colorante a vostra scelta , amalgamate .

Alternate nei pirottini i tre impasti (dovete riempire metà pirottino circa).

Con uno stuzzicadenti o una piccola forchettina , amalgamate tra loro gli impasti del pirottino .

Infornate i cupcake in forno già caldo a 180° per circa 20/25 minuti. Sfornate e fate raffreddare i vostri cupcake .


Per il frosting :
Philadelphia 200 gr.
Zucchero a velo 50 gr.
Panna liquida per dolci 150 ml.
Montate la panna con lo zucchero a velo , aggiungete la Philadelphia , montate ancora qualche secondo .  Mettete il frosting in una sacca a poche con beccuccio grande a stella , farcite i vostri cup cake .Decorate con zuccherini colorati .

Ricetta pastiera napoletana

La pastiera napoletana è un dolce tipico della cucina campana , si prepara soprattutto nel periodo pasquale.

Una deliziosa pasta frolla che racchiude una crema a base di uova , ricotta e grano  , impreziosita da intensi aromi di fior d’arancio  , cannella e canditi .

Sicuramente ognuno di noi fa piccole variazioni in base alle proprie esigenze e ai propri gusti .

Questa è la mia versione , posso garantirvi che è assolutamente straordinaria !

Ingredienti per la frolla:

500 gr. di farina 00

250 gr. di burro a temperatura ambiente

230 gr. di zucchero

1 uovo intero

3 tuorli

la buccia grattugiata di un limone

un pizzico di sale

un cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema di ricotta:

650 gr. di ricotta fresca (classica o di pecora)

350 gr. di zucchero

150 gr. di canditi

4 uova intere

2 tuorli

la buccia grattugiata di un limone

una fialetta di fior d’arancio

580 gr. di grano cotto ( io ho usato il grano che non ha bisogno di cottura nel latte)

una bustina di vanillina

la punta di un cucchiaino di cannella ( non esagerate)

Procedimento :

Preparate la pasta frolla lavorando tutti gli ingredienti con un robot da cucina , formate un panetto e mettete in frigo per 20 minuti circa.

In una capiente ciotola frullate la ricotta con lo zucchero e le uova per qualche minuto , aggiungete l’essenza di fior d’arancio , la buccia grattugiata del limone, la cannella e la vanillina , frullate ancora per un paio di minuti . Versate il grano e i canditi nel composto di ricotta , amalgamate bene con un cucchiaio .

Imburrate e infarinate una teglia (28 cm.) a bordi alti , prendete 2/3 circa di pasta frolla e rivestite la teglia . Versate tutto il composto di ricotta .

Con la rimanente pasta frolla formate delle strisce da mettere sopra la vostra  pastiera .

Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per un’ora circa.

Una volta fredda sformate la pastiera . Conservate in luogo fresco . Vi consiglio di gustare questo meraviglioso dolce dopo un paio di giorni circa ( anche se io non resisto e la divoro subito ! ihihihi)

NOTA: Se usate il grano precotto , fate cuocere il grano in 250 gr. di latte e 20 gr. di burro . Mescolate continuamente finchè il latte non si sarà completamente assorbito . Fate raffreddare e procedete come scritto nella ricetta .

Se volete delle pastiere più piccole , con questa dose potete usare due teglie da 20/22 cm. circa .

 

Ricetta torta di carote e mele

Questa torta credo sia una delle merende ideali per i nostri piccoli , sana , genuina e con tutte le vitamine delle carote . Vi stupirà il sapore e il profumo , ma soprattutto la sofficità di questa deliziosa torta . Provatela e fatemi sapere !

Ingredienti:

scorza grattugiata di un ‘arancia
250 gr. di carote grattugiate
250 gr. di farina 00
50 gr. di fecola di patate
una bustina di lievito in polvere
120 gr. di margarina ( a temperatura ambiente)
3 uova grandi 

1 bustina di vanillina
180 gr. di zucchero

2 mele 

zucchero a velo per spolverizzare


Preparazione :
Lavate e private della buccia le carote , tritatele finemente in un mixer . Grattugiate la scorza di arancia e tenete da parte .
In un’ampia ciotola montate le uova con lo zucchero .
Quando il composto sarà chiaro e spumoso, aggiungete la farina, la fecola di patate, la margarina e la vanillina , frullate ad alta velocità per un minuto circa ,infine aggiungete il lievito , le carote e la scorza di arancia , frullate ancora qualche minuto .
Imburrate e infarinate una teglia (24 cm) , versate il composto.

Pulite e affettate le mele , disponetele sulla torta .

Infornate in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti (fate la prova stecchino).

Spolverizzare con zucchero a velo.

Ricetta zeppole con crema al pistacchio

Adoro le zeppole , ma sapete che devo sempre variare e sperimentare ! Dopo la versione red velvet , ecco un’altra variante veramente golosa di questo dolce . Deliziose zeppole verdi con crema al pistacchio . Dovete assolutamente provarle , particolari alla vista e deliziose al palato !

Per la pasta choux:
200 gr. di acqua
200 gr. di farina 00
200 gr. di margarina
5 uova piccole o 4 grandi
un pizzico di sale

gel alimentare verde

Per la crema al pistacchio :

500 ml. di latte intero

50 gr. di farina 00

100 gr. di zucchero

2 uova intere

pasta concentrata al pistacchio ( la quantità dipende dal tipo di pasta che usate , leggete le indicazioni che trovate sul vasetto)

Per decorare : granella di pistacchi q.b.

Preparazione della crema:

Mettete in un tegame le uova e lo zucchero , con una frusta elettrica o a mano, amalgamate fino a farla diventare spumosa . Aggiungete la farina e sempre frullando aggiungete il latte a filo e la pasta concentrata di pistacchio . Fate cuocere su fiamma medio-bassa fino a rendere la crema densa .

Descrizione della preparazione per le zeppole:
Mettete in un tegame l’acqua, il burro e un pizzico di sale. Accendete il gas e portate ad ebollizione (si deve sciogliere il burro), togliete dal fuoco, versate la farina e girate, rimettete sul fuoco continuando a girare finchè la pasta inizia a staccarsi dalle pareti del tegame. Lasciate raffreddare. Quando si è raffreddata aggiungete il gel per alimenti verde ( non esagerate , se dopo aver amalgamato il primo uovo volete un colore più forte , ne aggiungete ancora un goccio ) incorporate un uovo alla volta, amalgamando per qualche minuto ogni volta che si aggiunge l’uovo. Foderate con carta da forno una teglia (o la teglia del forno), con la sacca a poche fate sulla carta le zeppoline.

Cuocete in forno caldo 15 minuti a 180° e altri 15 minuti a 200°.


Quando la crema è fredda farcite le zeppoline tagliandole a metà, chiudetele e mettete un ciuffetto di crema anche sopra. Infine decorate con granella di pistacchi e spolverizzate con lo zucchero a velo.