Ricetta torta soffice con sorpresa

pizap-com14733971850671Una deliziosa e soffice torta che racchiude una golosa sorpresa al suo interno , delle genuine mele e una squisita marmellata . Questa torta oltre ad essere molto morbida , ha un profumo inebriante , ci sono le bucce degli agrumi , l’odore della vaniglia e il sapore di mele e marmellata , insomma una vera bontà per il vostro palato !

Ingredienti:
250 gr. farina
220 gr. zucchero
180 gr. margarina 
3 uova
180 gr. di yogurt alla vaniglia
3 mele
1 bustina di lievito in polvere per dolci
succo di un limone , buccia grattugiata di un limone e un’arancia

un vasetto di marmellata

da 350 gr. ( il gusto che preferite , io ho usato i frutti di bosco)

Procedimento :
Pulire le mele e farle a piccole fettine . Metterle in un contenitore con il succo di limone .Frullare lo zucchero con le uova ,aggiungere lo yogurt ,le bucce di limone e arancia grattugiate , frullare ancora qualche minuto .Aggiungere la vallè (o il burro) la farina e il lievito , frullare ancora . Imburrare e infarinare una teglia (24/26 cm.) . Versare 2/3 di impasto ,

14238130_1400349340010392_8225037441387896832_n

sistemare le mele sull’impasto a raggiera ,

14264048_1400349433343716_7304121286172256376_n

mettere sulle mele la marmellata e spalmare delicatamente (potete usare un pennello da cucina) .

14317475_1400349570010369_6934761870007517748_n

Versare il restante impasto , livellare con un cucchiaio .

 14202628_1400349646677028_825088550204111611_n

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti circa .

14212064_1400349706677022_8883295694696488108_n

14292291_1400350250010301_716847898551474715_n

Ricetta torta di frutti di bosco e amarene alla russa

pizap.com14724071320081Girovagando in rete , ho trovato una foto con ricetta che mi ispirava molto . La torta di ciliegie alla russa . Ho guardato gli ingredienti , golosi e semplici , sembrava veramente deliziosa . Logicamente non è periodo di ciliegie ! Ho pensato di variare con frutti di bosco e amarene sciroppate , che dirvi ….. una vera bontà , da leccarsi i baffi !

Dopo il grande successo avuto , ho deciso che la proverò in altre versioni , magari con pesche , mele e tanto altro ….

Ingredienti:

450 gr di farina 00

100 gr di zucchero

200 gr di burro morbido

1 bustina di lievito in polvere

una fialetta di estratto di vaniglia

250 gr di yogurt bianco dolce o alla vaniglia

200 gr di frutti di bosco

200/250 gr circa di amarene sciroppate

burro e farina per lo stampo

zucchero a velo per spolverare

Procedimento :

Lavorare tutti gli ingredienti in una planetaria o un robot da cucina . L’ impasto

deve raggiungere una consistenza liscia e solida.

Cospargere un po’ di farina sul piano di lavoro e stendere l’impasto per ottenere una superficie di 30 x 40 cm. circa .

039

Tagliare ora la pasta in 4 strisce di uguale larghezza.

Su due strisce di pasta disporre una fila di frutti di bosco , sulle altre due , una fila di amarene sciroppate , cospargere le strisce di pasta con i frutti di bosco con zucchero semolato ( non serve lo zucchero sulle amarene perchè sono già abbastanza

dolci) .

041

045

Arrotolare la pasta sopra la frutta per ottenere dei rolli. La frutta deve essere completamente ricoperte dalla pasta.

046

Ungere uno stampo (24 cm.) con burro e faina , posizionare con cura i rolli dando loro una forma a spirale e lavorando procedendo dall’esterno verso l’interno dello stampo.

049

Cuocere ora a 180°C per 35 minuti nel forno.

068

Sfornare e spolverare con lo zucchero a velo.

082

 

080

Ricetta originale dal blog Sagace

 

Ricetta torta 7 vasetti salata

10453114_857284230965712_2396479508291144968_nSapete quando in rete inizia a girare una ricetta che tutti provano e a tutti piace ? Questa è una di quelle , vedevo le bacheche piene di questa torta versione salata e ho voluto provarla . Ho seguito la ricetta di giallo zafferano . Devo dire che non è niente male , ottimo antipasto !

Ingredienti
Farina tipo 00 2 vasetti
Uova 3
Sale 1 pizzico
Maizena o fecola di patate 1 vasetto
Lievito chimico in polvere per torte salate 1 bustina
Latte 1 vasetto
Olio di semi di girasole 1 vasetto
Yogurt naturale 1 vasetto da 125 ml
Parmigiano Reggiano grattugiato 1 vasetto
Per il ripieno
Scamorza (provola) 160 gr
Salame tipo Napoli 100 gr
Olive verdi denocciolate 80 gr
Timo 3 rametti
Maggiorana 3 rametti
Preparazione

Per preparare la torta 7 vasetti salata, iniziate ponendo il salame su un tagliere. Eliminate la buccia e affettatelo a fette abbastanza spesse, quindi tagliate le fette a cubetti . Dopodichè riducete a dadini anche la provola o la scamorza , scolate le olive se necessario e mettete tutto da parte in frigo fino al momento del loro utilizzo.

Infine prendete le foglioline di timo e maggiorana, tritatele finemente insieme e mettetele da parte. Ora versate lo yogurt nella tazza di una planetaria munita di frusta, altrimenti in una ciotola se usate uno sbattitore elettrico, e unite anche un vasetto di parmigiano grattugiato , quindi azionate.

Sgusciate le uova e tenete da parte gli albumi. Aggiungete i tuorli al composto , un pizzico di sale e un vasetto di olio , sempre continuando a mescolare. In una ciotola a parte setacciate 2 vasetti di farina .

Setacciate anche una bustina di lievito in polvere per torte salate e un vasetto di maizena o fecola di patate , mescolate il tutto e unite al composto .

Continuate a mescolare e per ultimo aggiungete un vasetto di latte . Una volta ottenuto un impasto denso e omogeneo, toglietelo dalle fruste e unite gli ingredienti per la farcitura: versate la provola o la scamorza a dadini e il salame a cubetti .

Proseguite con le olive scolate e denocciolate , amalgamate il tutto aiutandovi con una spatola e aggiungete il trito di timo e maggiorana , mescolate nuovamente e tenete da parte.

Versate gli albumi che avete tenuto da parte nella tazza di una planetaria o in una ciotola se usate uno sbattitore elettrico e montateli a neve , fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso .

Unite delicatamente gli albumi montati a neve al composto , incorporandoli e mescolandoli con una spatola dal basso verso l’alto, in modo che non si smontino. Imburrate una tortiera apribile dal diametro di 24 cm, foderatela con carta forno (per effettuare questa operazione al meglio, consultate la nostra Scuola di cucina: foderare una tortiera con carta da forno) e versate all’interno il composto livellandolo con una spatola. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 35 minuti, se usate un forno ventilato cuocete a 160° per 25 minuti. Quando la superficie risulterà ben dorata , sfornate e servite la vostra torta 7 vasetti salata tiepida!
NOTA : Questa è la versione originale .
Io ho modificato il ripieno , ho usato 200 gr. di prosciutto cotto , 200 gr. di scamorza , 150 gr. di pancetta affumicata ( che ho fatto saltare qualche secondo in padella con un filo d’olio… ) e 150 gr. di formaggio stagionato .
Ho messo il composto in una teglia da 26 cm. non da 24 cm. come dice la ricetta ….

Ricetta charlotte alla stracciatella

10420388_906727942688007_4836080532660899352_nLa charlotte e un dolce senza alcun tipo di cottura , preparata con yogurt e panna . Questa che vi propongo è la charlotte alla stracciatella , una delicata crema arricchita con deliziose scaglie di cioccolato .

Ingredienti:
Savoiardi q.b.
500 gr di yogurt alla stracciatella
70 gr di zucchero a velo
200 gr di panna da montare
4 fogli di gelatina
una fialetta di essenza di vaniglia
100 gr. di latte
50 gr. di scagliette di cioccolato
bagna per i savoiardi : io ho usato una bagna analcolica al cioccolato . Potete usare quello che preferite . Se non avete a disposizione le bagne , potete bagnare i vostri savoiardi con latte e cacao .
Procedimento :
Foderare con carta da forno il tegame ( deve essere un tegame con cerniera da 24 cm. )
Preparare la bagna .
Per la crema stracciatella :
Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Montare la panna e unire lo yogurt , l’essenza di vaniglia, le scagliette di cioccolato e lo zucchero a velo amalgamando delicatamente . Mettere il latte in un pentolino ,aggiungere i fogli di gelatina strizzati e scioglierli a fuoco basso senza portare a bollore.
Unire il latte con fogli di gelatina al resto della crema,amalgamando per qualche minuto.
Immergere i savoiardi nella bagna e rivestire la teglia( vi posto la foto nei commenti ) .
Versare la crema nella teglia , mettere in frigo per almeno 3/4 ore oppure preparate la vostra charlotte il giorno prima ! Decorate con cioccolato .
Tenere in frigo fino al momento di servire

Ricetta mattonella alla vaniglia

10325152_876989988995136_4533963262022522202_nLa mattonella alla vaniglia è un dolce al cucchiaio preparato con yogurt e philadelphia , facile e veloce da fare , è un ottimo dessert .

Potete gustare la vostra mattonella come preferite . Magari la lasciate come da ricetta base ( vedete la foto ) , oppure ognuno la completa come preferisce , con topping , frutta fresca o panna .

Ingredienti:

500 gr. di yogurt alla vaniglia
180 gr. di philadelphia
60 gr . di zucchero a velo
una fialetta di essenza alla vaniglia
12 gr. di gelatina in fogli
60 gr. di latte intero
Preparazione

Mettete a mollo la colla di pesce in una ciotola riempita con acqua fredda per circa 10 minuti .
Frullate lo yogurt con la philadelphia , lo zucchero a velo e l’essenza di vaniglia .
Riscaldate il latte e fate sciogliere la gelatina strizzata nel latte caldo .
Aggiungete il latte al composto e frullate ancora qualche secondo .
Versate il tutto in uno stampo rettangolare delle dimensioni di 18x8cm . Lasciate rassodare in frigorifero per almeno 3/4 ore . Se usate uno stampo antiaderente , per sformare più facilmente, immergete lo stampo in acqua calda e aiutatevi passando la lama di un coltellino lungo i bordi .
Io ho usato lo stampo usa e getta .
NOTA :
Se volete una mattonella dal sapore più deciso , al posto dell’essenza , usate una bacca di vaniglia .
Mettete la bacca di vaniglia su un tagliere, dividetela in due e incidetene metà, estraendone i semini.
Aggiungete i semini al composto di yogurt .