Ricetta torta di crepes

La torta di crepes è un dessert semplice da realizzare.
Tanti strati di morbide crepes farcite con una deliziosa crema pasticcera e pezzi di fragole, decorata con panna. Logicamente potete sostituire la farcia a vostro piacimento. Una torta diversa dal solito che avrà un grosso successo.

Ingredienti per la crema pasticcera:

Mezzo litro di latte intero
100 gr. di zucchero
50 gr. di farina 00
4 tuorli
una bustina di vanillina (facoltativo)

Ingredienti per le crepes (per circa 8/10 crepes)

20 gr. di burro
130 gr. di farina
250 ml. di latte intero
2 uova piccole
un pizzico di sale
30 gr. di zucchero

1/2 kg. di fragole per la farcia

Per decorare:

panna liquida per dolci 300/400 ml. circa

fragole q.b.

Preparare la crema:
In un tegame amalgamare i tuorli con lo zucchero per qualche minuto, aggiungere la farina, la vanillina e continuare ad amalgamare. Aggiungere il latte a filo continuando sempre a girare con il cucchiaio. Far cuocere su fiamma media (bisogna girare sempre , altrimenti si formano i grumi). Quando inizia a essere densa togliere dal fuoco. La crema è pronta. Far raffreddare.

Procedimento per le crepes:

Far sciogliere il burro e frullare tutti insieme gli ingredienti delle crepes. Far riposare l’impasto in frigo per 30 minuti circa. Fare le crepes versando in una padella antiaderente leggermente imburrata un pò di impasto, 2 o 3 cucchiai circa (deve essere sottile). Far cuocere da entrambi i lati.
(Padella di 18 cm.)

Lavare le fragole, privarle del picciolo, tagliarle a piccoli pezzi e far macerare con due cucchiai di zucchero.

Amalgamare insieme la crema pasticcera e le fragole.

Su di un vassoio adagiate la prima crepes e farcite con un paio di cucchiai di composto. Continuate alternando una crepes con il composto, tranne l’ultima crepes.

Montate la panna, spalmate sulla vostra torta di crepes.

Con una sacca a poche , proseguite con la decorazione a vostro piacimento con fragole e panna. Fate riposare la torta 2/3 ore in frigo prima di servire.

Ricetta zeppole al cioccolato

Le zeppole classiche di San Giuseppe si preparano con un impasto di pasta choux , possono essere fritte o cotte al forno. Vengono farcite con crema pasticcera, decorate con amarene sciroppate e spolverizzate con zucchero a velo . La ricetta che vi propongo è una golosa variante. Una deliziosa pasta choux al cacao , farcita con crema al cioccolato.

Per la pasta choux:

130 gr. di acqua

130 gr. di farina 00

80 gr. di burro

3 uova

un pizzico di sale

30 gr. di zucchero

25 gr. di cacao amaro

Per la crema al cioccolato:

mezzo litro di latte intero

3 tuorli

140 gr. di zucchero

50 gr. di farina

40 gr. di cacao amaro

zucchero a velo per spolverizzare

scagliette di cioccolato per decorare(facoltative)

Procedimento della crema :

Amalgamare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina, il cacao e un filo di latte, amalgamare bene e man mano continuare ad aggiungere il latte. Far cuocere .

Descrizione della preparazione:

Mettere in un tegame l’acqua, il burro, lo zucchero e un pizzico di sale. Accendere il gas e portare ad ebollizione (si deve sciogliere il burro), togliere dal fuoco, versare la farina e il cacao e girare. Rimettere sul fuoco continuando a girare finchè la pasta inizia a staccarsi dalle pareti del tegame. Lasciar raffreddare.

Quando si è raffreddata aggiungere un uovo alla volta, amalgamando per qualche minuto ogni volta che si aggiunge l’uovo.

Foderare con carta da forno una teglia (o la teglia del forno), con la sacca a poche fare sulla carta le zeppoline.

Cuocere in forno caldo 15 minuti a 180° e altri 15 minuti a 200°.

Nel frattempo preparare la crema al cioccolato. Quando la crema è fredda farcire le zeppoline tagliandole a metà, chiuderle e mettere un ciuffetto di crema anche sopra. Infine decorare con le scagliette e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Con questa dose escono 15/20 zeppole circa .

Ricetta latte condensato

Il latte condensato viene utilizzato per molte preparazioni di dolci, io lo uso in particolar modo per semifreddi e gelati fatti in casa . Non sempre abbiamo questo ingrediente in dispensa , ma bastano pochi minuti e  ingredienti normalmente presenti in casa , per fare un delizioso preparato da utilizzare per i nostri dolci o semplicemente spalmato su una fetta di pane come ottima merenda per i più piccoli…

Ingredienti:

250 gr. di latte intero

190 gr. di zucchero a velo

30 gr. di burro

una busta di vanillina

Procedimento con il bimby:

Inserite nel boccale tutti gli ingredienti, fate cuocere per 20 minuti temperatura Varoma . Il vostro latte condensato è pronto . Versate in un vasetto di vetro e lasciate raffreddare. Conservate in frigo.

Procedimento classico:

Mettete lo zucchero a velo, il latte ,la vanillina e il burro in un pentolino dal fondo spesso. Iniziate a cuocere a fiamma media fino a quando non inizierà a bollire. Dal momento dell’ebollizione abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti girando sempre. Il composto dovrà leggermente addensarsi ma fate attenzione a non farlo bruciare e a non farlo fuoriuscire dal tegamino. Spegnete il fuoco, fate raffreddare completamente e conservatelo in un vasetto di vetro. Caldo vi sembrerà liquido , ma con il riposo si addenserà.

NOTA: Potete conservarlo in frigo per 5/6 giorni.

 

Ricetta cassata al forno

 

La cassata al forno è un dolce tipico Siciliano . Logicamente ci sono tante versioni di questo dolce , la versione originale prevede una base di pan di spagna e frutta candita . Sapete che sperimento tutto a modo mio e in base ai gusti dei miei bambini . Ecco la mia versione della cassata al forno , posso solo dire che è strepitosa !

Ingredienti per la frolla:

300 gr. di farina 00

130 gr. di burro a pezzi

120 gr. di zucchero

1 uovo intero (piccolo)

15 gr. di latte

scorza grattugiata di mezzo limone

10 gr. di lievito per dolci

 

Per la farcia :

1 kg. di ricotta fresca

230 gr. di zucchero

120g di gocce di cioccolato

aromi a piacere ( io ho usato un pizzico di cannella , aroma per dolci al rum e la scorza di mezza arancia grattugiata)

 

Procedimento :

Lavorate tutti insieme gli ingredienti per la frolla fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo . Avvolgete l’impasto con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 30 minuti circa . Su un piano da lavoro infarinato stendete 3/4 di impasto , foderate con la frolla una tortiera di cm. 24 precedentemente imburrata ed infarinata. Frullate la ricotta con lo zucchero e gli aromi , aggiungete le gocce e amalgamate con un cucchiaio . Versate il ripieno di ricotta, coprite con la restante frolla abbassando e sigillando bene i bordi. Infornare a 180° per circa 45/50 minuti . Lasciate intiepidire e sformate su di un vassoio , lasciando la vostra cassata “capovolta”.

Spolverizzatela con zucchero a velo .

NOTA: Potete aggiungere alla farcia 100 gr. di frutta candita a piccoli cubetti .

Ricetta fagottini ai wurstel

I fagottini ai wurstel sono dei deliziosi rustici di pasta per pizza, ripieni di wurstel e scamorza affumicata. Una ricetta che mette d’accordo grandi e piccini.

Ingredienti per 10 fagottini:

400 gr. di farina 0 (potete usare anche la 00)

100 gr. di semola rimacinata

250 gr. di acqua tiepida

mezzo cubetto di lievito di birra fresco(12 gr. circa)

1 cucchiaino di zucchero

20 gr. di sale

30 ml. di olio di oliva

Per farcire :

10 wurstel grandi

scamorza affumicata q.b.

salsa di pomodoro q. b.

olio evo

Procedimento :

Lavorate gli ingredienti in un robot da cucina fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate delle palline da 80 gr. l’una. Foderate con carta forno una teglia grande , spolverizzate con un po’ di farina e adagiate le palline sulla teglia .

Fate lievitare in forno con lucina accesa per 2 ore circa .

Stendete le palline con un mattarello formando un cerchio. Mettete un cucchiaio di polpa di pomodoro , il wurstel(che avrete aperto a metà)… e due pezzettini di scamorza affumicata.

Chiudete il vostro fagottino (bagnate con un po’ d’acqua il bordo inferiore , per far si che l’impasto aderisca bene). Mettete sopra ogni fagottino un altro cucchiaio di salsa .

Posizionate i fagottini su placca da forno rivestita da carta forno .

Fate lievitare per altri 30/40 minuti . Completate con un filo d’olio e infornate in forno preriscaldato a 200° per 25/30 minuti circa .

Serviti i vostri fagottini caldi.